Autore: Sergio Mangiavacchi

Policumbent: superare i 130 km/h, utilizzando i pedali, si può!

Piloti alla guida di rombanti automobili e motociclette vengono acclamati nel pantheon sportivo per le incredibili prestazioni raggiunte, spesso con potenze disponibili smisurate. Cosa accade invece quando si decide di ridurre la potenza a meno di un cavallo vapore? Resta sempre possibile portare un essere umano a velocità elevate? Il Team Policumbent, con sede al Politecnico di Torino, si occupa di questo tema da ormai un decennio. Nato nel 2008, il Team si propone di progettare e realizzare veicoli capaci non solo di raggiungere elevate velocità, ma di farlo senza alcun ausilio energetico esterno: nessuna batteria, nessun motore, nessun...

Read More

Race UP ci presenta la monoposto elettrica: l’Evolution-e

Race UP è il team di Formula SAE (Society of Automotive Engineers) dell’Università degli Studi di Padova. Dai dodici membri costituenti nel 2006, anno della nascita, il gruppo è arrivato a contare ben 69 studenti e due divisioni. Le persone coinvolte provengono prevalentemente dai dipartimenti di Ingegneria Industriale e Ingegneria dell’Informazione, Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali e Scienze Economiche. Il progetto Formula SAE prevede la concezione, progettazione e produzione di un’auto che andrà a misurarsi in una serie di prove statiche e dinamiche e sarà valutata da un team di ingegneri ed esperti. La multidisciplinarietà di questo progetto...

Read More

La squadra corse E-Team di Pisa e Ingegneria del suicidio da oggi insieme

L’Università di Pisa ha riservato ai suoi studenti un destino beffardo collocandoli in una via che non poteva avere nome più allusivo: via Diotisalvi! Coincidenze? Io non credo. Col passare degli anni, infatti, fu chiaro a tutti che il messaggio implicitamente inviato dall’Università di Pisa era un evidente monito a tutti coloro i quali avrebbero oltrepassato quella soglia. Scendeva così sugli studenti la condanna a vivere dei lunghissimi e travagliatissimi anni di studio! Nel frattempo, nel 2007, nacque l’E-Team Squadra Corse, sotto la supervisione del Professore Emilio Vitale, Preside della Facoltà di Ingegneria, e del Professore Massimo Guggiani, Presidente...

Read More

Ingegneria del suicidio scende in pista con QuartodiLitro

Durante la vita universitaria, chi più chi meno, dedica il proprio tempo libero a svago, lavoro o ad attività utili per la propria crescita. Quest’ultime possono essere legate al percorso universitario stesso. E’ il caso dei mitici ragazzi del team corse Quartodilitro. (Molti di voi avranno pensato ‘‘ma perché, esiste tempo libero per noi studenti di ingegneria?”. Così sembrerebbe) Abbiamo parlato con i componenti del team, i quali non sono solo ingegneri, per farci raccontare la loro storia e soprattutto per siglare una bellissima collaborazione che possa dare spazio e visibilità a chi, come loro, mette passione giorno dopo...

Read More

Spostare le nuvole? Edoardo Scaggiante ci spiega come

Giorgia Sicari invia alla nostra pagina un articolo che ben volentieri pubblichiamo seppur potrebbe provocare commenti scettici. L’ingegnere Edoardo Scaggiante, nell’intervista proposta, spiega il suo progetto sostenuto dall’Università di Eindhoven riguardante lo spostamento delle nuvole.     ”Spostare le nuvole! Ingegnere italiano elabora il progetto di Tesla”   Un ingegnere veneto è al lavoro per un prototipo in grado di spostare le nuvole, lasciar passare l’energia solare e far piovere.   Edoardo Scaggiante è un ingegnere di 26 anni, ha uno sguardo vivace e coraggio da vendere. Durante i suoi studi di ingegneria in Olanda, ha progettato un congegno...

Read More

Consigli utili

Seguici su Facebook!

Ultimi video

Loading...

Ultimi cinguettii