(”Jack lo storpiatore: C’è chi watt e chi viene prima parte” )

Dopo la Tresca della moglie e le disavventure raccontate nel primo episodio, l’ohm comincia a riflettere sulla vita. Per superare il momento difficile ha bisogno però di abbandonare tutto ciò che gli ricorda sua moglie, per questo intraprende un lungo viaggio.

immagine

 

Decise quindi di partire per lungo viaggio che lo vide per settore circolare lungo le strade,  fino a quando arrivò al pentagono, che tanto aveva cerchiato, accompagnato dal rombo del motore della sua 4 cilindri.

Durante una circonferenza stampa, finito il suo cono gelato, si alzò in piedi, prese spunto da una famosa parabola ellisse chiaro e tondo: nella vita ti sembra di essere in un poligono di tiro. Non tutto sempre quadra e tante volte per trovare la retta via ci vuole cubo

 

 

Guarda la prima puntata di TG ING