Sono molti gli studi fatti a riguardo, ma adesso è ufficiale: la famiglia Addams era composta da ben sette ingegneri. Nella tenebrosa villa dove risiedevano, sono stati infatti ritrovati: vari libri, un grosso numero di calcolatrici, due bambole voodoo gonfiabili, il cofanetto con i dvd  delle più famose serie di Taylor, le magliette di Ingegneria del suicidio, un quaderno per tenere il posto in aula studio ed un parrucchino.

Stadio 1 : Calvizia

Secondo gli studiosi i quali si stanno occupando della ricostruzione storica , il parrucchino apparteneva allo ”Zio” Fester. Laureato in ingegneria elettrica con il massimo dei voti, Fester Frump sperimentò vari metodi per accendere una lampadina. Nei suoi appunti si evince che egli provò l’accensione per via orale. Non è ancora possibile sapere se ci riuscì. Altri esperimenti avevano a che fare con gli esplosivi.

La Nonna era invece iscritta ad ingegneria chimica. Non sappiamo molto su di lei. Ciò che è sicuro è che per finire ingegneria ci mise molti anni. Da ”miss bellezza” finì per essere chiamata ”miss fuoricorso” e ”miss coppiano le pozioni in faccia”.

stadi: Bellezza
stadi: pallore

Lurch ingegnere edile, progettò e realizzò le migliori chiese dell’epoca. A questa specializzazione deve il soprannome ”il Maggior Duomo” trasformato solo successivamente in ”Lurch il maggiordomo”.

Si racconta fosse una persona molto timida alla quale non piacesse parlare. Poteva passare giorni e giorni di studio rinchiuso in casa. Il colorito pallido che lo contraddistingueva era dovuto a questo.

Due figure di spicco della famiglia Addams erano Gomez e Morticia. Laureato in ingegneria dei trasporti, Gomez, possedeva numerosi plastici di ferrovie e trenini che amava fare scontrare. Morticia invece era una ingegnera gestionale. Tra le sue passioni vi era anche lo studio della lingua francese.

Terzo stadi: (IN)felicità

Mercoledì, figlia di Gomez e Morticia, utilizzava il corpo di suo fratello Pugsley per verificare i suoi studi in ingegneria biomedica.

Pugsley, iscritto in ingegneria aerospaziale, stanco di fare da cavia a sua sorella, si abbandonò all’alcol e di conseguenza abbandonò anche ingegneria. Fu l’unico componente della famiglia Addams a non essersi laureato.

Stadio 2: Alcolizzato

L’ingegnere meccanico Itt: molto amico di Lurch, passava anch’egli molto tempo della sua vita a studiare. Si dice che studio e lavoro lo portarono a trascurare leggermente il suo aspetto.

Infine, nonostante molti dicessero non avesse la testa per fare ingegneria, riuscì a smentire tutti e, un altro componente della famiglia, si laureò in ingegneria (di manutenzione). Era talmente preparato ed appassionato all’ingegneria che dava una mano a tutti gli Addams (…….). Da qui il soprannome la Mano.

-Jack lo storpiatore