Lo studente di economia vive di luce propria. Tutti lo immaginano con un orologio di classe al polso e un abito su misura che ne esalta lo splendore. Si narra, che il 20% del peso corporeo sia costituito da lacca.
Analizziamo insieme qualche concetto a caso.

L’ECONOMIA AZIENDALE

Lo studio dell’economia aziendale non è finalizzato a recepire i concetti con cui redigere un bilancio in modo veritiero e corretto ma ha il solo obiettivo di falsarlo senza che nessuno se ne accorga.
E la guardia di finanza può accompagnare solo.

IL COMMERCIALISTA

Ah sei uno studente di economia? Quindi commercialista?

MARKETING

Nel corso di marketing imparerà delle tecniche fondamentali per vendere la suocera. I termini in inglese (e senza senso) utilizzati durante il corso, renderanno il processo più professionale.

L’ANALISI DI MERCATO

Lo studente di economia non può sbagliare la scelta di un ristorante, di una SPA, o di qualsiasi posto in cui vogliate andare. Perché tutte le sue scelte sono fatte dopo un’accurata analisi di mercato.
Qualora abbiate realmente aperto il libro di diritto commerciale chiariamo che la SPA, in questo caso, non è una società per azioni.

IL QUESTIONARIO

Ogni tanto invia dei sondaggi agli amici, specificando che la compilazione del questionario è finalizzata alla realizzazione di un progetto universitario sulla produzione di finocchi in Uganda. Qualora non ci fosse un campione soddisfacente di rispondenti, si provvederà ad una “leggera” manipolazione dei dati.

IL CORSO DI FINANZA

Il corso di finanza serve per rovinare tutte quelle persone che vogliono investire la propria ricchezza e si affidano al laureato in economia, credendo che abbia il giusto sentore sull’andamento dei mercati finanziari. Ma la verità è che non ci capisce una beata mazza neanche lui.

Alla fine di questo articolo spero abbiate più chiaro quale sia  il ruolo degli studenti di economia nel mondo. Se ne incontrate uno, avrete qualche spunto in più per conquistare la sua fiducia e trovare subito un punto di equilibrio.