L’Università, specialmente nei primi mesi, può farvi sentire spaesati. Entrate in un mondo del tutto nuovo, di cui conoscete poco o nulla. Abbiamo deciso, quindi, di raggruppare qualche piccolo consiglio di sopravvivenza per affrontare senza timore i primi mesi da universitari. Esaminiamoli!

GRUPPO FACEBOOK

Anche prima dell’inizio dei corsi, troverete senz’altro dei gruppi preesistenti del vostro corso di laurea. Il primo passo da fare è proprio iscriversi a questi gruppi Facebook per rimanere aggiornati su variazioni dell’orario delle lezioni o simili. Avrete anche la possibilità di instaurare immediatamente dei rapporti di amicizia, in modo da non sentirvi totalmente estranei sin dal primo giorno.

PROFESSORI

I primi giorni di corsi saranno di presentazione, in cui i docenti renderanno noti tutti i testi da acquistare, consigliati per affrontare al meglio i loro corsi, e il loro orario di ricevimento. Anche se inizialmente avrete un rifiuto mentale di rivolgervi a loro, ricordate che i professori sono esseri umani esattamente come voi: non abbiate timore di fare domande per dissipare dubbi, di fare osservazioni e neanche di farvi spiegare intere lezioni durante il loro orario di ricevimento.

ESAMI

Purtroppo, a differenza di quello che può sembrare, il tempo non è molto per prepararsi agli esami. Quindi non vi fate indurre in tentazione: studiate costantemente e di pari passo con tutte le lezioni e non avrete alcun tipo di problema. Ci sono aule studio e biblioteche atte proprio ad aiutarvi sotto questo punto di vista, l’unica cosa che dovrete portare con voi sarà “la voglia di studiare”.

ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE

Per quanto a molti occhi possano apparire totalmente inutili, le associazioni sono un ottimo modo per fraternizzare più velocemente con altri studenti. Non abbiate vergogna, sono studenti come voi, veterani che potranno consigliarvi in situazioni più disparate, comprese quelle burocratiche. Inoltre, alcune di queste, potranno anche fare curriculum per il futuro.

SEGRETERIA

Un luogo tanto evitato quanto utile. La segreteria potrà aggiornarvi su moltissime opportunità per gli studenti, per esempio:

– Il PART-TIME, in cui, facendo richiesta, avrete la possibilità di lavorare dietro compenso nello stesso ambiente universitario;

Borsa di studio, se avete una certa fascia di reddito e un tot numero di CFU, potreste risultare idonei per riceverla.

Smart Card, è una carta che potrete richiedere GRATUITAMENTE che vi fornirà sconti in molti punti di ristorazione nelle immediate vicinanze della vostra università, oltre a darvi diritto a sconti in musei e affini in giro per tutta Europa.

Vedrete che, in fondo, essere matricole non è poi così male!